Superfood che fanno bene ai bambini

Quali sono i Superfood che fanno bene ai bambini

Per i bambini, ancora di più che per gli adulti, è fondamentale nutrirsi in modo sano. Infatti, i bambini grazie all’alimentazione non solo si mantengono in salute, ma favoriscono la crescita sana, sia dal punto di vista fisico, che da quello del cervello. Alcuni Superfood in particolare sono particolarmente adatti per sostenere i bambini durante il loro sviluppo. Continua a leggere per scoprire quali sono.

 

Far mangiare i Superfood ai bambini

I bambini non amano troppo il sapore delle verdure, e quindi anche di alcuni Superfood essendo questi ultimi di origine vegetale, ma esistono alcune piccole strategie da mettere in pratica per fargliele mangiare. Fortunatamente molte verdure che possono essere inserite all’interno della categoria Superfood sono belle da vedere, oltre che buone, quindi potrebbe essere più facile fargliele assaggiare.

Uno degli aspetti più invitanti per i bambini sono infatti i colori. Quindi più una verdura è colorata, più semplice sarà fargliela mangiare. Potresti provare con pasti monocolore, per incuriosirli. Ad esempio, una cena “in rosso”, una “in giallo” e così via. Sarà un modo simpatico per presentare loro verdure e frutta importanti per lo sviluppo.

Anche la forma deve essere accattivante. Potrai quindi provare a rendere più appetitose alcune pietanze dandogli forma di farfalla, di cuoricino o trasformandole in simpatici animaletti.

A volte, se arrivano ad assaggiarlo, succede però di incontrare un altro ostacolo: il sapore. Se una verdura non piace, prova un diverso metodo di cottura. Spesso è questo l’elemento che influenza il sapore degli alimenti. Attenzione però: evita il fritto! Sicuramente piacerà di più al tuo bimbo, ma non gli farà affatto bene.

Anche coltivare insieme un orticello, o coinvolgerlo nella preparazione dei piatti, può aiutare un bambino a mangiare verdure e Superfood.

 

I Superfood migliori per i bambini

La conoscenza gioca un ruolo molto importante, nel riuscire a far mangiare i Superfood ai bambini. Quando imparerà a conoscerli, ne avrà meno timore e sarà più facile farglieli assaggiare e conquistarlo con il loro sapore. Ecco quali sono i migliori e a cosa servono.

Spinaci e cavolo nero

Non tutti i bambini amano le verdure, anzi spesso è davvero difficile riuscire a convincerli a mangiarle. Alcune però sono particolarmente importanti per il loro sviluppo. Tra queste ci sono gli spinaci e il cavolo nero. Queste verdure sono infatti ricche di folati e vitamine che aiutano le cellule cerebrali a svilupparsi.

Gli spinaci possono diventare una gustosa minestrina, mentre il cavolo nero una salsa per condire la pasta.

Cavolo cappuccio viola

Coloratissimo, questo cavolo viola può essere invitante per i più piccoli! Inoltre contiene pochissimi zuccheri, ma è ricco di fibre. L’acido folico e la Vitamina B6 aiutano a regolare l’umore, migliorano l’attenzione e sviluppano la memoria. Si tratta di un alimento importantissimo per lo sviluppo dei più piccoli e può essere preparato in tantissimi modi, sia in insalata che stufato.

Noci

Le noci sono ricche di acidi grassi essenziali, vitamine e minerali. Inoltre, aiutano l’umore e il sistema nervoso. Grazie a queste proprietà benefiche le noci renderanno il tuo bimbo più calmo e tranquillo. Potrai aggiungerle all’insalata, oppure preparare un gustoso pesto con il quale condire poi un piatto di pasta.

Avena

L’avena fa benissimo ai bimbi perché è un’importante fonte di proteine vegetali. Inoltre, contiene fibre e aiuta il cervello a svilupparsi. È infatti dimostrato da alcuni studi universitari che i bambini che mangiano fiocchi d’avena a colazione hanno una memoria migliore.

Mele

La frutta di solito ai bambini piace molto per via del sapore dolce. Tra le frutte migliori per i bambini, ci sono le mele. Questo Superfood di casa nostra è ottimo come merenda. Inoltre, contiene quercetina, un antiossidante che favorisce lo sviluppo cognitivo nei più piccoli. L’ideale è mangiarla con la buccia, dopo averla lavata per bene.

Curcuma

La curcuma fa bene al cervello. Soprattutto ai bambini, migliorando le loro capacità cognitive. Inoltre nei piccoli, così come nei grandi, aiuta a rinforzare il sistema immunitario. Questa spezia giallissima può essere utilizzata per insaporire risi e paste, sicuramente il colore invitante farà in modo che il tuo bambino abbia voglia di assaggiarla.

Alga Spirulina

La spirulina è un altro alimento dal colore insolito che potrebbe incuriosire i tuoi bimbi. Questo alimento è inoltre ricco di sostanze nutrienti. Se sei una mamma che segue una dieta vegetariana o vegana puoi inserirla all’interno della loro alimentazione, per compensare alcune carenze nutrizionali che potrebbero esserci a causa della mancanza di proteine.

Nei bambini da 10 anni in su, la spirulina aiuta anche a migliorare la concentrazione. Inoltre rafforza il sistema immunitario e fornisce il giusto livello di energia.

 

Superfood e bambini

Lascia un commento