Mirtilli

Il mirtillo, un toccasana per la salute, aiuta a bruciare i grassi e a migliorare la memoria. Ma non solo: scopri tutte le proprietà di questo piccolo ma miracoloso Superfood!
Nutriente principale
Vitamina
Cottura
Crudo
Coltivare il mirtillo in casa
5:59
Simple Tasty Recipes

Valori Nutrizionali per 100 gr

Energia: 25 Calorie, Kcal 

  • 85 g di acqua
  • 0,9 g di proteine
  • 0,2 g di lipidi
  • 5,1 g di zuccheri solubili
  • 3,1 g di fibra
  • 15 mg di vitamina C
  • 0,5 mg di niacina
  • 0,05 mg di riboflavina
  • 0,02 mg di tiamina
  • 13 µg di vitamina A (retinolo equivalente)
  • vitamina K
  • 160 g di potassio
  • 41 mg di calcio
  • 31 mg di fosforo
  • 2 mg di sodio
  • 0,7 mg di ferro
  • manganese
  • rame

I mirtilli neri sono inoltre ricchi di fitonutrienti: antocianine, acidi idrossicinnamici, acidi idrossibenzoici, flavonoli, pterostilbene e resveratrolo.

fonte Humanitas.it

Perchè SuperFood

Scopri altri “perchè SuperFood”

Proprietà del mirtillo: il superfood piccolo che fa bene

Il mirtillo è un frutto piccolissimo, ma che fa bene a tantissimi aspetti. Il mirtillo nero, in particolare, è considerato un Superfood miracoloso. Questa varietà di mirtillo cresce nei boschi e produce bacche dal colore violaceo, che sono un vero toccasana per tanti aspetti che riguardano la nostra salute. Infatti aiuta a bruciare i grassi e a migliorare la memoria. Ma non solo.

Conosci tutte le proprietà dei mirtilli? Questi tipici frutti del sottobosco che tanti di noi hanno già mangiato in dolci, macedonie e accompagnato a gelati durante la stagione estiva ne hanno tantissime. I mirtilli infatti sono ottimi per la circolazione, ma anche per la salute del nostro organismo. Sono ricchi di antiossidanti, utili a ritardare il processo di invecchiamento, ma anche a prevenire le malattie cardiocircolatorie e a proteggerci dai tumori.

I mirtilli, anche se non tutti lo sanno, sono davvero uno dei Superfood più potenti. Infatti, nonostante tutti tendiamo a pensare che siano soprattutto gli alimenti esotici a portare benefici all’interno della nostra alimentazione, anche quelli originari di casa nostra, come i mirtilli tipici delle zone montane, sono preziosi alleati della salute. I

Oltre a fare bene, i mirtilli sono anche un frutto buonissimo. La pianta del mirtillo si presenta con un fusto di media altezza, con foglie dalla forma ovale e seghettata, mentre i fiori sono bianchi e rosati. I frutti sono invece blu, quelli più comuni, ma anche neri o rossi.

Una delle domande più frequenti sui mirtilli è se siano lassativi. I mirtilli neri in modo particolare sono un potente rimedio in caso di dissenteria o di stitichezza: mangiare il mirtillo nero fresco, ma anche il mirtillo rosso, svolge un’azione leggermente lassativa e aiuta il fegato.

Un altro aspetto che interesserà tante persone riguarda la capacità dei mirtilli di fare dimagrire. Infatti, questi piccoli e deliziosi frutti di bosco aiutano a bruciare i grassi. Grazie alle catechine, i mirtilli attivano dei particolari enzimi bruciagrassi che aiutano a ridurre soprattutto il grasso addominale. Se stai facendo una dieta dimagrante, questi frutti saranno l’ideale per tenere sotto controllo il peso. Inoltre, i mirtilli asciugano e rassodano in quanto aiutano a drenare la ritenzione idrica e sono ottimi per tonificare i tessuti.

Per saperne di più sui mirtilli, continua a leggere il nostro blog!

FAQ Mirtilli

Come si assume il mirtillo?

Il modo migliore è inserirlo all’interno della propria alimentazione è di consumarlo fresco. Il mirtillo potrà essere utilizzato per preparare succhi o mangiato in macedonia o con lo yogurt, per spuntini e merende. Inoltre, in commercio si trova anche sotto forma di integratore alimentare.

Contengono nichel?

Fra la frutta, pesche, mirtilli, more e fragole contengono bassi livelli di nichel. Quindi potrai tranquillamente consumarli anche se soffri di intolleranza o allergia, purché sia in piccole quantità. L’importante è non acquistarli inscatolati.

Infatti, quella al Nichel è un’intolleranza che si manifesta per accumulo. Più Nichel si deposita nel nostro organismo, più rischiamo di andare incontro a disturbi spiacevoli.

E’ vero che i mirtilli migliorano la memoria?

Sì. I mirtilli contengono antocianine, sostanze che donano al mirtillo nero il suo caratteristico colore e aiutano anche a migliorare le capacità della memoria.

Fanno alzare la pressione?

No, al contrario: i mirtilli fanno abbassare la pressione. Infatti, sarà sufficiente mangiare 200 grammi al giorno di mirtilli per un mese per tenere a bada la pressione sanguigna. Il merito è del loro colore blu, dato dalle antocianine, un tipo di fitochimico con preziose proprietà antiossidanti utili al controllo dell’ipertensione.

I mirtilli fanno bene alla vista?

I mirtilli, grazie alla presenza di antocianine, degli antiossidanti, contribuiscono alla rigenerazione dei bastoncelli, i recettori della vista posti alla periferia della retina e coinvolti nella visione notturna, contribuiscono alla salute dei tuoi occhi. Quindi quando si afferma che “i mirtilli fanno bene alla vista” è vero.

I mirtilli fanno dimagrire o ingrassare?

I mirtilli contengono zuccheri ma sono anche potenti antiossidanti che ti aiutano a bruciare i grassi. I loro effetti sul metabolismo cellulare infatti arrivano ad alterare il grasso addominale.

I mirtilli fanno passare la cistite?

Il mirtillo, grazie al suo contenuto di tannini, impedisce ai batteri di svilupparsi. Questo ti aiuterà a combattere le infiammazioni delle vie urinarie, come la cistite. Si tratta infatti di un potente antinfiammatorio naturale, utilizzato fin dall’antichità.

I mirtilli si possono congelare?

Sì. Dal momento che i mirtilli possono essere raccolti soltanto in un breve periodo dell’anno, che va da giugno ad agosto, possono essere congelati e consumati durante tutto l’anno, a colazione o quando vuoi tu. Per farlo dovrai distribuirli su un vassoio e lasciarli nel congelatore, finché non diventeranno duri. Poi potrai trasferirli in un sacchetto per alimenti. In questo modo non occuperanno troppo spazio in freezer. I mirtilli, una volta congelati, conserveranno intatti la consistenza e il gusto.

 

I mirtilli sono diuretici?

I mirtilli hanno un grande potere diuretico e drenante. Sono inoltre ottimi per le loro proprietà antinfiammatorie e disinfettanti dell’apparato urinario. Grazie al contenuto di acqua e minerali i mirtilli favoriscono la diuresi e contrastano la ritenzione idrica.

I mirtilli sono lassativi?

I mirtilli sono ottimi per le loro proprietà nutrizionali, ma è importante non esagerare. Infatti, la dose giornaliera non deve superare i 120 microgrammi. Rimanendo sotto a questa quantità, il mirtillo nero gioca invece un ruolo importante per tutti quei disturbi del tratto intestinale come la diarrea, le infiammazioni, o le indigestioni.

Il mirtillo aiuta a rimanere giovani?

Il mirtillo nero è in grado di rallentare l’invecchiamento, grazie alla presenza delle vitamine C e A che contribuiscono alla formazione del collagene, responsabile della rigenerazione cellulare. Mangiando regolarmente i mirtilli la tua pelle sarà ancora più idratata, con rughe attenuate.

Quali sono le proprietà dei mirtilli?

Il mirtillo migliora il microcircolo. Infatti, oltre a zuccheri, sali minerali, vitamine A, B e C, contiene anche una sostanza, la mirtillina, che è un’importante alleata del sistema circolatorio poiché riduce la permeabilità dei capillari e rafforza i vasi sanguigni rendendoli più elastici. Assumere mirtillina migliora quindi il microcircolo e la vista.

Quali vitamine hanno i mirtilli?

I mirtilli sono ricchi di vitamine C e A, ma anche di rame, zinco, selenio, ferro e antocianine. Tutti elementi fondamentali per restare in salute!