Alga spirulina

L’alga spirulina, ricca di proprietà nutritive, è fonte di proteine, grassi essenziali, ma anche vitamine e minerali: scopri questo Superfood, un toccasana per la salute!
Nutriente principale
Proteine
Cottura
Crudo
Risotto light al limone e alga spirulina
5:14
Simple Tasty Recipes

Valori Nutrizionali per 100 gr

Energia: 290 Calorie Kcal

  • Carboidrati 24 g
  • Grassi 8 g
  • Proteine 57 g
  • Colesterolo 0 g
  • Fibre 3,6 mg
  • Ferro 28,5 mg
  • Rame 6,1 mg
  • Manganese 1,9 mg
  • Magnesio 145 mg
  • Riboflavina 3,7 mg
  • Tiamina 2,4 mg

fonte My Personal Trainer

Da provare

Perchè SuperFood

Scopri altri “perchè SuperFood”

Alga spirulina: il superfood che ti aiuta a ritrovare energia…ma non solo!

L’alga spirulina è una microalga di colore verde-azzurro, che si trova principalmente nei laghi salati e con acque alcaline e calde, tipiche della aree sub-tropicali. Il suo nome, così curioso, deriva dalla forma, visibile solo al microscopio, che ricorda una spirale.

Già gli Atzechi, in antichità, così come altre popolazioni dell’America Centrale includevano l’alga spirulina nella della propria dieta. Ancora oggi in Messico viene utilizzata nella preparazione dei “tecuilat”, una sorta di tortilla di mais. In Ciad, invece, dove la spirulina cresce naturalmente all’interno di alcuni laghi salati in mezzo al deserto, viene preparato il “dihè”, una galletta. Principalmente, in quei paesi, l’alga spirulina viene utilizzata per brodi alimentari e venduta nei mercati, già in polvere.

Non tutti sanno che l’alga spirulina è ricca di proprietà nutritive, tanto da essere spesso data agli astronauti in missione. L’alga spirulina infatti contiene un elevato quantitativo di proteine, oltre agli otto amminoacidi essenziali: Fenilalanina, Isoleucina, Leucina, Lisina, Metionina, Treonina, Triptofano, Valina. Inoltre, è una ricca fonte di grassi essenziali, Omega-3 e Omega-6, che contrastano i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Ma non solo, contiene anche Vitamina A, vitamina D, vitamina K e vitamine del gruppo B, e sali minerali come ferro, sodio, magnesio, manganese, calcio, iodio e potassio.

Solo per darti un’idea della potenza di questa piccola alga, la spirulina contiene un totale di 21 aminoacidi e ha un contenuto proteico doppio rispetto alla farina di soia e tre volte quello della carne di manzo.
Nel tempo le sono stati attribuiti moltissimi benefici, dalla cura delle infezioni fino alla lotta alle allergie, passando per la protezione del fegato, e al controllo del livello di colesterolo nel sangue.

Per tutti questi motivi l’alga spirulina viene considerata un importante Superfood.

Ma come si prende l’alga spirulina? Viene utilizzata soprattutto come integratore, in quantità che vanno dall’1 ai 5 grammi al giorno. Potrai trovarla sia in pasticche che in polvere, pronta per essere diluita in acqua, ma anche in succhi di frutta, centrifughe o altri composti liquidi. In polvere può essere utilizzata anche all’interno di pasti e aggiunta alle preparazioni. L’importante è sempre fare attenzione a non superare le quantità consigliate dal medico.

L’alga spirulina viene anche venduta in fiocchi o in alimenti già trasformati.

Oggi ti spiegheremo meglio come questo Superfood può esserti utile! Continua a leggere, per saperne di più!

FAQ Alga Spirulina

A cosa serve l’alga spirulina?

L’alga spirulina, grazie al suo contenuto proteico e vitaminico, svolge un’azione tonificante ed energizzante. Infatti, si tratta di un alimento completo, che fornisce il giusto apporto nutrizionale anche a donne in stato di gravidanza o allattamento. Inoltre, svolge un’importante azione antiossidante, grazie alla presenza di betacarotene, acido ascorbico e tocoferolo che insieme svolgono un effetto di contrasto per i radicali liberi. L’alga spirulina quindi manterrà il tuo organismo più giovane e favorirà la concentrazione e la memoria.

La spirulina svolge inoltre un ruolo determinante nella riduzione del rischio cardiovascolare e abbassa i livelli di colesterolo.

Grazie alla presenza di vitamine e sali minerali, è un vero e proprio integratore che fornisce la giusta energia al tuo organismo, per funzionare al meglio e sentirsi bene. Viene infatti assunta da molti sportivi per migliorare le proprie prestazioni.

Chi non può prendere l’alga spirulina?

L’alga spirulina è consigliata a qualunque età, ad eccezione di persone che soffrono di problemi alla tiroide o di malattie autoimmuni.

Come usare la spirulina per dimagrire?

La spirulina ha un bassissimo contenuto calorico e riduce il senso di fame, grazie al contenuto di fenilalanina che agendo a livello del sistema nervoso induce il senso di sazietà. Per ottenere i massimi benefici da quest’alga, assumila prima dei pasti, almeno 20-30 minuti prima di metterti a tavola.

Come usare la spirulina?

Innanzitutto, assicurati che l’alga spirulina sia proveniente da coltivazioni controllate. Di solito viene aggiunta a latti vegetali, frullati e centrifugati. Sarà sufficiente un cucchiaio a bicchiere, sempre seguendo le indicazioni del tuo medico. Potrai anche, semplicemente, diluirla in un bicchiere d’acqua, un succo di frutta o un altro liquido, una volta al giorno, prima di uno spuntino.

La spirulina può anche essere aggiunta alle tue preparazioni in cucina. Infatti, il suo colore verde intenso potrà rendere ancora più scenografici i tuoi piatti. Ad esempio potrai utilizzarla a pranzo o a cena, in un piatto di pasta, oppure, inserirla nell’impasto di un dolce o di un gelato.

È vero che la spirulina fa bene alla pelle?

Sì, perché è ricca di antiossidanti. Quindi, contrastando l’azione dei radicali liberi, renderà la nostra pelle ancora più bella e giovane.

Meglio in polvere o in pastiglie?

La spirulina si può trovare sia sotto forma di polvere, che di pastiglie. A seconda delle tue abitudini potrai scegliere una o l’altra. Se hai intenzione di aggiungerla a frullati o centrifughe ti consigliamo quella in polvere, mentre se cerchi un effetto più intenso, l’integratore in pastiglie è quello che fa per te.

Può alleviare i dolori mestruali?

L’alga spirulina viene anche consigliata a tutte quelle donne che soffrono di problemi legati al ciclo. Infatti, lo regolarizzerà e allevierà eventuali dolori.

Quali sono gli effetti dell’alga spirulina?

La spirulina fa bene alla vista, al sistema nervoso, al cuore e rimineralizza le ossa. Può infatti aiutarti a combattere l’osteoporosi. I suoi effetti saranno quindi evidenti sul sistema immunitario. Inoltre, viene utilizzata anche in caso di celiachia e morbo di Chron.

Quali sono le controindicazioni della spirulina?

In realtà l’alga spirulina non ha particolari controindicazioni, l’importante è assumerla nelle dosi e nelle modalità prescritte. Se viene utilizzata in quantità eccessive può portare a vomito, nausea, stitichezza o febbre.

Quando si prende la spirulina?

Se si desidera massimizzare gli effetti dell’alga spirulina e assimilare il ferro, ti consigliamo di assumerla insieme ad una fonte di vitamina C, come succo d’arancia o un kiwi. L’ideale è prendere la spirulina al mattino o a mezzogiorno invece che alla sera, perché potrebbe avere un effetto stimolante.

Quante volte al giorno si prende la spirulina?

La dose massima di spirulina oscilla tra 1 e 5 grammi al giorno. Sarà possibile assumerla anche per diversi mesi. In queste quantità potrà coprire buona parte del fabbisogno quotidiano di molti nutrienti come la provitamina A ed il ferro. Assumendone meno di un grammo non si percepiscono gli effetti, mentre sopra i cinque grammi potrebbero presentarsi alcune controindicazioni. Se non l’hai mai assunta, ti consigliamo di partire da dosi ridotte, per poi arrivare gradualmente al tetto massimo di cinque grammi. Il nostro corpo potrebbe infatti avere bisogno di abituarsi un poco alla volta.